Archive for the varie ed eventuali Category

Che ne dite della Vodafone casa?

Posted in varie ed eventuali, Zzub on gennaio 25, 2008 by mezzaporzione

Sinceramente non mi sembra una cattiva idea, specie per chi come me lavora tutto il giorno ed a casa non ci sta praticamente mai… già il fatto di staccarsi dal canone della Telecom mi sembra interessante, in più ci sono tremila opzioni attivabili per internet e per le varie tipologie di chiamate… se riuscissi a farmi una casa tutta mia potrei anche pensare di attivare una cosa del genere… sempre se riesco a famme casa!!!!

In ogni caso trovate tutte le info qui 

Annunci

Sabato sera casalingo

Posted in personale, varie ed eventuali on ottobre 13, 2007 by mezzaporzione

Questo sabato me lo passo a casa davanti al mio fidato vaio, a parlare con Scorpio ed Albert, e rispondere ai commenti sulla birrata di poche sere fa, con la televisione di sottofondo.

Dopo aver staccato dal mio solito, usuale e ricorrente turno allucinante nonchè allucinoggeno a lavoro, alle 17 mi avvio con mio padre e mio fratello alla volta degli autosaloni di Roma… devo comprare una macchina, possibilmente con il cambio automatico, anche se so che è da mammolette ed ammazza tutto il bello della guida… (il mio ginocchio sinistro non è ancora a posto e nessun medico crede che recupererò mai al 100%, quindi usare la frizione mi fa molto male, specie nel traffico di roma…)… ne ho vistre tremila di macchine, nuove ed usate, ora devo solo contattare certe persone e vedere di quagliare la situazione… e poi me ne sono andata in un centro commerciale qui vicino per vedere dei telefoni cellulari, il mio sta in fase agonica… tra poco schiatta… ma tutti quelli che piacciono a me stanno sui 300 Euri… se vede che sono una buongustaia…

Poi amore è fuori… sta a casa sua ad Oricola per iniziare ad organizzare il suo Puork Day… i festeggiamenti per il suo compleanno… spero che domani ci sia modo di vederci, povero il mio amore è un po’ mezzo acciaccatello… poi vedremo…

Quindi me ne rimango sola soletta a casa stasera… gli amici inesistenti non possono fare compagnia… mah… non sono nemmeno troppo stanca… vabbè, mi ammazzerò di televisione-pazzatura, ma niente schifezze da mangiare, devo perdere ancora un paio di chili!!!

Post di rientro a lavoro…

Posted in bilanci, esaurimento, personale, vacanze, varie ed eventuali on settembre 3, 2007 by mezzaporzione

Carissimi… CHE RIENTRO DI MERDAAAAAAAAAA!!!!!

La giornata è iniziata alle 4.30 con la sveglia x andare a lavoro… e con una serie sterminata di starnuti che mi stanno devastando i polmoni… avrò superato quota 200… e non capisco il motivo, sto ipotizzando un’allergia al lavoro…

Per quanto riguarda le ferie… ragazzi che spettacolo… non saprei nemmeno da dove cominciare a raccontare… troppi pensieri e troppe poche parole per esprimerli…

Per quanto riguarda progetti immediati… mah, per il momento vado a comprare il latte per domani e continuerò a smadonnare perchè mi si è spaccato il cellulare… spesa che proprio ora non volevo fare…

Ci sentiamo presto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

Seratina tra colleghe

Posted in amici, mah.., personale, risate, varie ed eventuali on luglio 13, 2007 by mezzaporzione

In barba a quanto affermato ieri, la mia cenetta con le colleghe alla fine si è fatta… eravamo solo in tre, ma le tre peggio del mio corso universitario… io, di 25 anni, Flavia di 35 ed Alessandra di 40… un’assortimento micidiale!!

La serata è stata fantastica fin dall’inizio, l’appuntamento… ognuna delle tre aspettava le altre in un punto diverso… manco le comiche di Pozzetto… dopo le 21 siamo riuscite ad incontrarci tutte dalla stessa parte (colpa di Flavia che ha detto due cose diverse a noi altre)… poi siamo andate a mangiare ad un ristorantino sconosciuto in una traversa buia della via Cassia… il posto a mio parere non era gran che, solo il vino era ottimo… bianco della casa imbottigliato nel 2006… una mazzata allo stomaco bevuto fresco, scendeva giù come l’acqua minerale… ancora adesso ne sono un pochino stordita…

E niente, la cosa che ha salato e pepato la serata sono state le chiacchiere… un anno e passa di racconti… micidiale!!! Colleghe che hanno litigato e non si possono più vedere quando prima erano inseparabili… colleghe che convivono ma non devono saperlo le altre… colleghe che si sono sposate, che vivono con i loro rispettivi fidanzati… BEATE LORO… Delle cose mai viste né sentite… specie da persone come la Alessandra che ci ha chiesto il posto più strano in cui abbiamo fatto sesso… ed ha vinto lei… ma di poco, molto poco, solo che nessuna di noi ha mai pensato di esplorare le scalette che portano dietro il monumento di piazza Venezia, qui a Roma… ognuna ha detto la sua ma lei ci ha messe in mutande ed ha vinto…

Mi sono meravigliata di quanto mimancassero questi due personaggi… la cosa brutta è che a fine serata ho proposto di fare almeno una cena di queste al mese, ma la loro risposta è stata un silenzio agghiacciante… che lascia poco adito alla speranza… peccato… magari riusciamo lo stesso a farne qualcun’altra…

Ordunque…

Posted in mah.., masturbazioni mentali, personale, varie ed eventuali on luglio 11, 2007 by mezzaporzione

Allora:

  1. Controllo dall’ortopedico…………. FATTO!!!! Tutto ok, solo che il fastidio durerà ancora un paio di mesetti…

  2. Ricerca della palestra x rimpolpare la muscolatura…………… alto mare!!!! La sfiga vuole che le palestre chiudano nel periodo estivo… proprio il periodo che serve a me… vedremo che fare…

  3. Cena per giovedì con le colleghe……………….. pare che ci siamo, domani l’ok per il dove e il quando.

  4. Rientro a lavoro………………. previsto per lunedì 16, ma domani chiamo per confermare e per farmi dare i turni della seconda metà di luglio.

  5. Pubblicità………………… FATTO!!! Oggi, di ritorno dal controllo, ho disseminato in farmacie e sanitarie i miei biglietti da visita… un pochino di lavoro extra non guasta mai…

  6. Progetti per Ferragosto………………. altissimo mare, se non blu più profondo… la mia famiglia dovrebbe partire per andare in calabria, al paese di mio zio, martirano… che fa ben cent’anni… con il detto “cent’anni del paese, cent’anni del barese” (che è uno dei primi commercianti ad aver aperto un negozio a martirano)… le mie vacanze ufficiali sono state prenotate per l’ultima settimana di Agosto… vedremo…

  7. Progetto regalo…………. alto mare… non ho idea ancora di cosa fare ad Ale… il fatto è che non sono più uscita di casa, c’è una cosa che so che desidera, ma se poi gliela faccio si arrabbia perchè dice che costa troppo… vedremo che mi invento…

Adesso basta, che inizia notte horror su italia uno, voglio vedere che stupido film propinano stasera alla gente che come me non ha sonno, voglia di dormire o non deve lavorare domani mattina… la scorsa settimana hanno propinato “Non aprite quella porta”… una tristezza di film… uno sprolippio unico… me lo ero sempre immaginato come un lago di sangue, ma oltre ad alcune scene un po’ forti non ho visto nulla di così terrificante… stasera sembra essere qualcosa a base di zoombie… un’altra cretinata immagino… potrebbero almeno programmare qualcosa di più esaltane, sono più trrificante io la mattina appena mi sveglio o dopo un doppio turno a lavoro di estate con l’aria condizionata rotta!!!! Che contenuti sciapi!!!! Ho appena scoperto che il film pappone di stasera si intitola “Dawn of The Death”… cose viste e riviste…

Post alla rovescia!! Da mal di testa!!

Posted in Blog, mah.., risate, stranezze, varie ed eventuali on luglio 9, 2007 by mezzaporzione

  ¡¡¡¡ɐʇɐuɹoıƃ ɐuonq ¡¡¡¡¡¡ǝɹɐʇıɯoʌ ɐzuǝs ˙˙˙olɹǝƃƃǝl ɐ ǝɹıɔsnıɹ è ǝʇuǝʇɹǝʌıp ǝʇɹɐd ɐl ˙˙˙ɐʇsǝʇ ıp lɐɯ ıp ouıʇuɐʇ un ǝɹıuǝʌ ısɹɐɟ ɹǝd ɐɔıʇɐdɯıs ɐǝpı,un ˙˙˙ɯoɔ˙pɐɟʌǝɹ ıp ɐǝpı ıs ˙˙˙oʇʇnʇɹǝddɐp ɐp oʇɐıdoɔ ˙˙˙oıɹɐɹʇuoɔ lɐ ʇsod un è oʇsǝnb ¡¡ıʇʇnʇ ɐ ouɹoıƃ

Mah…

Posted in amici, mah.., masturbazioni mentali, personale, varie ed eventuali on luglio 6, 2007 by mezzaporzione

Non so nemmeno io cosa scrivere… ho tremila idee che mi frullano e rifrullano per la testa, ma nessuna di queste mi va di sciverla… sono informi, senza senso… alcune mi danno dispiacere, altre sono legate a bei ricordi ed a tante speranze… progetti che quasi sicuramente non andranno mai in porto… ma la maggior parte riguardano le speranze per l’immediato futuro ed il presente… lo schifo di presente… tante cose… troppe… per una piccola come me… con un cuoricino solo ed un fegato che ha visto tempi migliori… chissà chissà…

Fa male leggere certe cose che non ti saresti mai immaginata, da persone che non ti saresti mai sognata… e vedere che tante cose non sono come credi e che tutto è molto più “in bilico” di quanto avessi mai immaginato… ti fa sentire triste e spaesata… perchè molte cose che per te sono di un’importanza esagerata magari agli occhi di altri non lo sono e possono passare in secondo piano… o terzo piano… o peggio sullo sfondo di tutto… e comunque tutti i tuoi sforzi di spiegare e di cercare di capire e far capire spesso e volentieri non vanno mai a buon fine… e si ritorna da capo… in quell’equilibrio precario che c’era prima… fragile come una farfalla di cristallo esile e delicata… che al minimo tocco di brezza vacilla e rischia di cadere in mille pezzettini… irrecuperabili… come sono poetica stasera… Amore ti amo…

Poi vedi che la maggior parte degli sforzi che fai per uscire, per sfogarti, per fare quello che fanno tutti i comuni mortali non vanno mai in porto… organizzi, fai girare le idee, chiami e mandi messaggi… ma mai una volta che riesci a farcela… io ne sono l’esempio vivente… persone che chiacchierano e basta… si organiza e poi danno tuti buca… io sono solo lavoro e casa…e Amore quando ci scappa un po di tempo… non riesco a capacitarmi… ho voglia di ubriacarmi e di fare cazzate in giro… di prendere i cornetti alle 4 di notte in una pasticceria sperduta… di andare a ballare e fare la matta… tutto il mondo fa queste cse… ma pare che qualcuno ha deciso che io non possa farle… e vorrei proprio capire che ho fatto di male per meritarmelo… e mentre ci penso riverso tutto sul blog… che poi chi me lo fa fa a me ancora non lo so… mi sento una diciottenne con la vita di una cinquantenne.. anzi, quelli almeno hanno qualche cosa da fare… io ho solo la casa e la clinica… e i guai… le malattie, che non mi hanno mai abbandonato nel corso di tutta la mia vita, dall’infanzia fino ad oggi… deprimente… scherzando dico che voglio andare a fare un pellegrinaggio tra santuari e luoghi di culto… ma credo che come metterei il piedino sulla soglia della prima chiesa rischierei di essere fulminata… tutto quello in cui credevo e confidavo si sta mano mano sgretolando… e non riesco a farci nulla… gli altri continuano la loro vita bene senza di me… ma io vivo malissimo la mia vita senza loro… ho Amore, che poverino sta sclerando e non vuole portarmi ad ubriacarmi… sono proprio una buona a nulla…