Archive for the mah.. Category

Ancora qui… ma non per molto…

Posted in mah.., personale on aprile 29, 2008 by mezzaporzione

Siamo arrivati quota 7 iscritte sul wiki per la Race… speravamo in qualcosina in più, ci siamo impegnate molto per reclutare altre “maratonete della domenica”, ma i risultati languono al momento… anche se la speranza è sempre l’ultima a morire… CE LA FAREMO!!!

Ora mi sto ammazzando con un po’ di fantastico Dr House, più paradossale e fantasmagorico che mai, mentre ripenso e rimugino sulle madonne che ho in corpo… il mese nuovo non è ancora iniziato e già mi sono capitolati i programmi… a cominciare dal primo maggio… faccio il cavolo di turno serale, dalle 15.30 alle 21.30… la mattina sicuramente amore non avrà voglia di fare nulla e la sera non si potrà lo stesso perchè lui la mattina dopo va a lavoro… che palle… sono così stanca che se potessi cambierei la maggior parte delle cose subito… lavoro, stile di vita… andrei a fare la segretaria, in modo da avere il fine settimana e le festività libere… palestra un giorno si e l’altro pure… più relax… e meno grattacapi… sono proprio stanca di tutto quanto…

Mi ci mancava pure l’incidente con la macchina due venerdì fa… mi sale un veleno ogni volta che ci penso o che ci passo davanti… fatto sta che tutti pensano che sono una deficiente al volante, quando invece non ritengo proprio di esserlo… ma come sempre, ogni occasione è buona per sfottere (che mi fa salire il veleno al cervello)… oggi mi sono pure fatta male al lavoro, la collega invece di aiutarmi mi prendeva per il culo… me so proprio stancata…

C’è tanta carne sul fuoco, non nego che ho pensato di cambiare lavoro, di cambiare centro… anche di fare tutt’altro tipo di lavoro… non lo so… ora per riprendermi un pochino mi ammazzo con Matrix… ci sono i “Cesaroni”… me faccio due risate… ci si sente presto!

Annunci

Davanti alla televisione

Posted in mah.., stupidaggini & inutilità on settembre 13, 2007 by mezzaporzione

Dopo tutta la giornata di oggi, stanca e affaticata, mi siedo sulla mia poltroncina rossa, davanti alla televisone… sono nella mia camera (che da sempre divido con mio fratello di sei anni più piccolo di me, ma di ben 30 centimetri più alto di me)accroccata alla meglio, ancora non abbiamo finito di sistemare casa, ed abbiamo iniziato quasi un anno fa… forse per dicembre riusciremo a comprare degli armadi adatti… al momento ho tutti i miei averi spartiti tra un armadio due ante e svariati scatoloni in garage da mia nonna… tutti i miei libri ed i miei tesori sono lì…

Pensavo di rilassarmi un pochino con un po’ di sana e scontata televisione, ma come al solito c’è il nulla più totale… una tristezza diffusa a tuttii canali… non ci sono nemmeno i cartoni su MTV, che bene o male una mezz’oretta te la fanno passare senza problemi… quindi me ne stavo raggomitolata zappingando tra un canale e l’altro, con il mio bravo “vegetale terrestre” (vegetale perchè a volte non da segni di vita) e ad un tratto vedo una faccia nota… per un nanosecondo… la mia attenzione viene subito catturata e torno indietro coi canali… indovinate chi ho visto con mia somma sorpresa?? Nel cast de “La maschera di ferro” troviamo il nostro fantastico, cinico, eclettico e fantasmagorico Dott. House!!! Me lo trovo in pieno schermo con una improbanile parruccona riccioluta che gli ricade sulle gote… che ve lo dico a fare, io e mio fratello (a cui scatta immediatamente il risveglio dall’isolamento del suo PC) iniziamo a ridere come dei pazzi… è un’immagine improbabile, come vedere Collina con una lunga chioma dorata, vestito di un variopinto pagliaccetto nel ruolo di Consigliere di Guerra del Re…

Questo era quanto di più esaltante offre la programmazione televisiva della serata… non oso dire che altro hanno visto i miei occhi stanchi… che schifo, non c’è mai nulla di nuovo, ma così facendo rischio di sfociare in uno dei più gettonati “discorsi da autobus”… solo dopo il “Signò, ha visto il tempo oggi?!?”.

Ora che ho scritto queste quattro cretinate, posso anche pubblicare sto post perfettamente inutile, come le mie ultime giornate… buon prosegiomento e ci si blogga presto, come al solito…

Mal di testa…

Posted in mah.., masturbazioni mentali, personale, vita on settembre 11, 2007 by mezzaporzione

Ormai questa è una costante della mia giornata… il mal di testa… mi aspetta al mattino appena apro gli occhietti santi o il pomeriggio, magari a causa della giornata di lavoro… che ultimamente stanno diventando tutte come quella di oggi… allucinanti… capitano delle cose che uno si immagina che accadano solo su ER… cose che non si possono scrivere… perchè qualcuno leggendole potrebbe correre ad abbracciare il vater urlando “Biaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaggggioooooo”(per chi non ne fosse a conoscenza, si pronuncia calcando molto l’accento sulla “a” e simulando la “svongolata”)… oggi sono stata male con lo stomaco dopo quello che ho visto, e c’è da dire che il mio stomaco ha una resistenza comprovata… ho visto di tutto di più, ma tutto quel sangue oggi mi ha stranita… tanto sangue da consumare due vite intere… si è quasi consumata una tragedia in poco meno di due minuti… siamo proprio degli esserini piccoli ed insignificanti…

Oggi mi sono tanto spaventata… ma con i miei colleghi ci siamo dovuti fare coraggio e pregare Dio mentre soccorrevamo la nostra paziente… poi ci siamo lasciati andare un pochino, non troppo che la situazione era critica… a raccontarlo così pare na storiella… quasi inventata tanto per scrivere qualcosa su sto blog… invece è tutto vero… giochiamo con la vita della gente… cerchi di non portarlo a casa, di lasciare tutte le emozioni dentro le mura della clinica, ma non ce la fai, dovresti essere disumano per riuscire… non avere sentimenti o cuore… non vogliop ensarci, ma quando chiudo gli occhi vedo la scena che mi sono trovata davanti stamattina… e non vi dico che scena…

Poi contavo di tornare a casa e di vantarmi un pochino della patente che ho finalmente preso ieri… era ora, ho passato teoria e pratica tutto al primo colpo… peccato che ora la macchina è KO!! E’ da domenica sera che le macchine ce l’hanno con me… sono stati tre giorni di inferno dantesco… e logicamente il mal di testa è il giusto condimento per la situazione… e stasera mi sarebbe proprio piaciuto farmi un giretto per schiarire le idee su tante cose… anche solo  un giro per il quartiere… per sentire l’aria dal finestrino che mi spettina i capelli e per uscire da casa un attimo… in fondo esco da qui solo per andare a lavorare o per fare la spesa… nulla di rilassante o divertente… non è che no amice che fanno la fila per stare con me… già è tanto se mi riconoscono per strada se mi vedono… mah… non ci devopensare sennò la pressione aumenta e faccio come la “tecnica dei punti segreti di pressione” di Ken Shiro… ESPLODO!!! Ho tanta di quell’amarezza che potrei esplodere e contaminare un continente…

Andranno bene anche a me le cose prima o poi nella vita… spero di essere felice… al momento lo sono poco, per tanti e tanti motivi… non so se mi va di scriverli perchè potrei ferire i sentimenti di qualcuno che magari mi legge ogni tanto… bah, sono stufa di tutto… mi piacerebbe che molte persone non si ricordassero di me per un paio di giorni e che una persona si ricordi di nuovo di me come qualche tempo fa… ma forse è pretendere troppo da questa vita schifosa che siamo costretti a vivere… sol… è solo che vorrei che per un paio di giorni riuscissi a vivere il mio ideale di vita… ora ricomincerò ad andare in palestra, almeno se tiro calci e pugni mi sfogo e torno a casa talmente stanca che non ce penso a quanto sia triste la mia esistenza…

L’unica persona che mi rendere il vivere più accettabile è l’unica persona capace di farmi stare male… è una frase un pochino contorta, ma rende bene l’idea… dalla mia gioia nasce il mio dolore… che però non cambierei per nulla al mondo e non ci rinuncerei mai e poi mai nella vita… perchè senza questa persona io non ho senso… non so se lui lo sa o se magari anche io sono per lui una cosa simile… ma per me è così…

Ora vado ad immergermi nella lettura, tanto in tele non c’è nulla a cui valga la pena di dedicare un paio di ore della propria esistenza… ci si blogga presto!

Scusate…

Posted in mah.., masturbazioni mentali, personale, vacanze on luglio 30, 2007 by mezzaporzione

Scusatemi, sono sparita… ma tra crisi mistiche, congiunzioni astrali e problemi di vario genere… non sono più riuscita ad avere la fantasia e il tempo materiale per postare qualcosa… chiedo scusa!!!

Brevemente… la situazione più o meno è la stessa, solo che mio fratello è partito per una settimana e torna sabato… almeno si respira un pochino… amici come sempre, amore meglio di prima… acquisti sempre alle stelle (pure ieri avrò speso un 150 Euri… mai come senzastile e il suo new apple…)…

La grande novità è che venerdì ho passato la teoria della patente… ebbene si, sono una mezza spatentata… zero errori al primo tentativo con 4 ore totali di studio… come sempre, il buon senso e la logica vincono… da domani inizio a fare qualche guida e poi vediamo che succede…

Ora devo scappare, che a lavoro siamo rimasti pochissimi per coprire tre turni su due reparti, tra colleghi in ferie, maternità, malattie e desaparecidos siamo rimasti in pochi… per fortuna che l’11 agosto arrva presto… il mio ultimo giorno prima delle ferie!!!!!!! Anche perchè non ce la faccio più a resistere a casa con i parenti… non li reggo più, per loro non va mai bene nulla…

A prestissimo, lo giuro!!!!

Seratina tra colleghe

Posted in amici, mah.., personale, risate, varie ed eventuali on luglio 13, 2007 by mezzaporzione

In barba a quanto affermato ieri, la mia cenetta con le colleghe alla fine si è fatta… eravamo solo in tre, ma le tre peggio del mio corso universitario… io, di 25 anni, Flavia di 35 ed Alessandra di 40… un’assortimento micidiale!!

La serata è stata fantastica fin dall’inizio, l’appuntamento… ognuna delle tre aspettava le altre in un punto diverso… manco le comiche di Pozzetto… dopo le 21 siamo riuscite ad incontrarci tutte dalla stessa parte (colpa di Flavia che ha detto due cose diverse a noi altre)… poi siamo andate a mangiare ad un ristorantino sconosciuto in una traversa buia della via Cassia… il posto a mio parere non era gran che, solo il vino era ottimo… bianco della casa imbottigliato nel 2006… una mazzata allo stomaco bevuto fresco, scendeva giù come l’acqua minerale… ancora adesso ne sono un pochino stordita…

E niente, la cosa che ha salato e pepato la serata sono state le chiacchiere… un anno e passa di racconti… micidiale!!! Colleghe che hanno litigato e non si possono più vedere quando prima erano inseparabili… colleghe che convivono ma non devono saperlo le altre… colleghe che si sono sposate, che vivono con i loro rispettivi fidanzati… BEATE LORO… Delle cose mai viste né sentite… specie da persone come la Alessandra che ci ha chiesto il posto più strano in cui abbiamo fatto sesso… ed ha vinto lei… ma di poco, molto poco, solo che nessuna di noi ha mai pensato di esplorare le scalette che portano dietro il monumento di piazza Venezia, qui a Roma… ognuna ha detto la sua ma lei ci ha messe in mutande ed ha vinto…

Mi sono meravigliata di quanto mimancassero questi due personaggi… la cosa brutta è che a fine serata ho proposto di fare almeno una cena di queste al mese, ma la loro risposta è stata un silenzio agghiacciante… che lascia poco adito alla speranza… peccato… magari riusciamo lo stesso a farne qualcun’altra…

Bilancio della giornata…

Posted in bilanci, lavoro, mah.., personale on luglio 11, 2007 by mezzaporzione

La giornata è stata un medio schifo… nulla di nuovo… o di sconvolgente… solo che la cena di domani sera pare sia saltata per futili motivi… a questo punto smetto di cercare tutti… la scorsa settimana non so quanto ho speso di cellulare per chiamare e mandare messaggi per organizzare qualcosa con quelli che si definiscono “amici”… ma visto che tanto il risultato è sempre lo stesso e che alla fine il cetriolo lo prendo sempre in culo io… stavolta se va buca come tutte le altre volte lascio perdere definitivamente… tanto me ce vengono solo i rodimenti di culo e ci perdo in salute!!!

Per quanto riguarda la palestra, ho risolto… devo comunque ringraziare Fabio e mia cugina Francesca per il loro gentilissimo interessamento, ma ho trovato la soluzione dietro casa… ho iniziato stasera, ed ora andrò tutti i giorni… così mi do una mano a recuperare il più presto possibile… mi interessa solo riuscire a camminare senza sentirmi un ciocco di legno… è bruttissimo e difficile mparare di nuovo a camminare… Paoletto è più stabile di me!!! Ed ha 15 mesi…

Ho preso i turni a lavoro… così ricomincio il quotidiano avanti e indietro… almeno le giornate passano veloci, con la palestra e l’attività fisica non indifferente del lavoro va a finire che torno pure una gran figa… accidenti… nevica all’Inferno!!!!

Vabbè, questo è quanto miei carissimi, tengo particolarmente a fare l’in bocca al lupo alle mie cuginone che domani fanno la maturità (sono già laureate, ma senza questo altro diploma non possono esercitare la loro professione) ed a dire SECCHIONEEEEEEEEEEEEEEEEE a mio fratello che ha preso 80 alla maturità… anche Giogina è una SECCHIONAAAAAAAAAAAAAAAAA… lei ha preso 81!!!!!

Detto questo, buon proseguimeno di serata a tutti… per chi mi cerca sono online…

Ordunque…

Posted in mah.., masturbazioni mentali, personale, varie ed eventuali on luglio 11, 2007 by mezzaporzione

Allora:

  1. Controllo dall’ortopedico…………. FATTO!!!! Tutto ok, solo che il fastidio durerà ancora un paio di mesetti…

  2. Ricerca della palestra x rimpolpare la muscolatura…………… alto mare!!!! La sfiga vuole che le palestre chiudano nel periodo estivo… proprio il periodo che serve a me… vedremo che fare…

  3. Cena per giovedì con le colleghe……………….. pare che ci siamo, domani l’ok per il dove e il quando.

  4. Rientro a lavoro………………. previsto per lunedì 16, ma domani chiamo per confermare e per farmi dare i turni della seconda metà di luglio.

  5. Pubblicità………………… FATTO!!! Oggi, di ritorno dal controllo, ho disseminato in farmacie e sanitarie i miei biglietti da visita… un pochino di lavoro extra non guasta mai…

  6. Progetti per Ferragosto………………. altissimo mare, se non blu più profondo… la mia famiglia dovrebbe partire per andare in calabria, al paese di mio zio, martirano… che fa ben cent’anni… con il detto “cent’anni del paese, cent’anni del barese” (che è uno dei primi commercianti ad aver aperto un negozio a martirano)… le mie vacanze ufficiali sono state prenotate per l’ultima settimana di Agosto… vedremo…

  7. Progetto regalo…………. alto mare… non ho idea ancora di cosa fare ad Ale… il fatto è che non sono più uscita di casa, c’è una cosa che so che desidera, ma se poi gliela faccio si arrabbia perchè dice che costa troppo… vedremo che mi invento…

Adesso basta, che inizia notte horror su italia uno, voglio vedere che stupido film propinano stasera alla gente che come me non ha sonno, voglia di dormire o non deve lavorare domani mattina… la scorsa settimana hanno propinato “Non aprite quella porta”… una tristezza di film… uno sprolippio unico… me lo ero sempre immaginato come un lago di sangue, ma oltre ad alcune scene un po’ forti non ho visto nulla di così terrificante… stasera sembra essere qualcosa a base di zoombie… un’altra cretinata immagino… potrebbero almeno programmare qualcosa di più esaltane, sono più trrificante io la mattina appena mi sveglio o dopo un doppio turno a lavoro di estate con l’aria condizionata rotta!!!! Che contenuti sciapi!!!! Ho appena scoperto che il film pappone di stasera si intitola “Dawn of The Death”… cose viste e riviste…